Aleksandr Dugin: L'intervista di Carlson a Putin è l'ultima speranza per l'umanità.

Aleksandr Dughin: L'intervista di Carlson a Putin è l'ultima speranza per l'umanità

Perché l'intervista di Tucker Carlson determinerà il destino sia dell'Occidente che della Russia?

Versione audio dell'articolo:
Aleksandr Dugin: L'intervista di Carlson a Putin è l'ultima speranza per l'umanità.
Durata: 4min e 52sec

Cominciamo con la risposta più semplice: con la Russia.
Tucker Carlson è diventato un punto di riferimento per due categorie opposte della società russa: i patrioti ideologici e i seguaci dell'élite occidentalista che, nonostante tutto, rimangono fedeli a Vladimir Putin e all'Operazione Militare Speciale in Ucraina.

Carlson unisce

Per i patrioti, Tucker Carlson rappresenta semplicemente uno di loro. È un tradizionalista, un conservatore di destra e un duro oppositore del Globalismo. Questo aspetto attrae i seguaci dello Zar russo del XXI secolo. Putin non interagisce spesso con i membri più brillanti del campo conservatore, ma l'attenzione che il Cremlino ha mostrato nei confronti di Tucker Carlson rafforza il cuore dei patrioti, ispirandoli a continuare il percorso conservatore-tradizionalista in Russia. Questa ideologia è stata accettata e sostenuta dalle autorità russe, e i patrioti sono determinati a perseverare nonostante le loro paure che questa ideologia venga abbandonata. Non accadrà. 

D'altra parte, gli occidentalisti russi hanno tirato un sospiro di sollievo.
Pensano: "Beh, non tutto è così male in Occidente. Ci sono persone buone e obiettive, ve l'avevamo detto! Restiamo amici almeno con questo Occidente. è l'Occidente liberale che ci impone sanzioni, che lancia missili e bombe a grappolo, uccidendo le nostre donne, i nostri bambini, gli anziani oltre ai nostri soldati. Non inimichiamoci anche il resto."

In sintesi, Tucker Carlson unisce i patrioti russi e gli occidentalisti russi (che stanno diventando sempre più russi e sempre meno filo occidentali).

La realtà non è uno spettacolo Marvel

Nell'Occidente stesso, la sua figura assume un ruolo ancora più significativo.
Tucker Carlson è diventato il simbolo principale di un'America che disprezza Biden, i liberali e i globalisti e si prepara a votare per Trump.

Trump, Carlson, Musk e il governatore del Texas Abbott sono i protagonisti della prossima rivoluzione americana, questa volta di natura conservatrice. E adesso la Russia sta sfruttando questa risorsa già abbastanza potente. Non si tratta solo del sostegno di Putin a Trump, perché questo potrebbe essere facilmente invalidato in caso di guerra con gli Stati Uniti. La visita di Carlson riguarda il fatto che Biden e i suoi seguaci hanno effettivamente attaccato una grande potenza nucleare attraverso i terroristi di Kiev, mettendo a rischio l'intera umanità. Niente di più, niente di meno. E i media globalisti di tutto il mondo continuano a diffondere una serie Marvel infantile, in cui l'Uomo Ragno Zelensky sconfigge magicamente, con l'aiuto di super-poteri e trucchi balordi, il "Dr. Evil" del Cremlino. Ma tutto ciò è solo una sciocca serie televisiva di basso livello. In realtà, tutto ciò potrebbe portare all'uso di armi nucleari e forse alla distruzione dell'intera umanità.

Liberali o umanità

Tucker Carlson pone una domanda fondamentale: "L'Occidente si rende conto di ciò che sta facendo, spingendo il mondo verso l'Apocalisse?"

Esiste un autentico Putin e una vera Russia, non questi personaggi e scenari messi in scena dalla Marvel. Osservate cosa hanno fatto i globalisti e in che punto ci troviamo! Non si tratta solo del contenuto dell'intervista con Putin, ma del fatto stesso che un uomo come Tucker Carlson abbia visitato un Paese come la Russia e un politico come Putin in un momento come questo. La visita di Tucker Carlson a Mosca potrebbe rappresentare l'ultima possibilità di evitare l'estinzione dell'umanità. L'enorme attenzione da parte dell'umanità stessa per questa storica intervista, così come l'ira frenetica e disumana di Biden, dei globalisti e dei filistei decaduti del mondo, dimostra che l'umanità è consapevole della gravità di ciò che sta accadendo. L'unico modo per salvare il mondo è fermarsi ora. E per farlo, l'America deve eleggere Trump, Tucker Carlson, Elon Musk e Abbott. Solo così avremo la possibilità di evitare il baratro. Rispetto a questo, tutto il resto è secondario. Il liberalismo e la sua agenda hanno condotto l'umanità in un vicolo cieco. La scelta ora è: o i liberali o l'umanità. Tucker Carlson sceglie l'umanità, ed è per questo che è venuto a Mosca per incontrare Putin. Tutti nel mondo hanno già compreso il motivo per cui è venuto e dell’importanza di quanto sta avvenendo.

Fonte: https://myslpolska.info/2024/02/08/dugin-ostatnia-szansa/

Supporto a B17tv

IL TUO SUPPORTO È FONDAMENTALE PER MANTENERE ACCESA B17tv.

DONAZIONI in Giugno 2024
0
/ 1500€
Dal 1° Giugno, B17tv ha raccolto 320 EURO, ovvero circa il 21,3% del budget mensile necessario per portare avanti il lavoro di B17tv.
SOSTENITORI in Giugno 2024
0 sostenitori

💖 Grazie per il tuo sostegno! 💖

Scegli come sostenere B17tv
- Una Tantum - Abbonamento - CriptoValuta -

Dona una Tantum

* Dona in Abbonamento
* Potrai sempre disdire l'abbonamento in qualsiasi momento vorrai tramite il seguente link
- Disdici il mio Abbonamento -
oppure contattando direttamente B17tv.com
Dona CriptoValuta

Bitcoin:



Ether - ₮ Tether - $ USDC - Tokens (ERC-20):



₳ Cardano:




Non ci sono commenti.

          CAPTCHA

          Preferenze Cookie e accettazione dei termini sulla Privacy

          Questo sito utilizza cookie per garantire la fruizione dei contenuti digitali e per facilitare la navigazione e, previo consenso dell'utente, cookie e strumenti equivalenti, anche di terzi, per accedere ad altre funzioni.
          Facendo click sul pulsante seguente accetti l'utilizzo di tali strumenti, i nostri termini di servizio e l'informativa sulla Privacy di B17tv.com