Rapporto Ufficiale del Ministero della Difesa Russo del 10-07-2023


Sintesi del Ministero della Difesa della Federazione Russa sui progressi dell'operazione militare speciale (al 10 luglio 2023)

≛ Nelle ultime 24 ore le forze armate ucraine hanno tentato senza successo un'offensiva nelle direzioni di Donetsk, Krasnolimansk e Donetsk Sud.

≛ Nella direzione di Donetsk, le azioni competenti delle unità del Gruppo di Forze Sud hanno respinto con successo gli attacchi nemici nelle aree degli insediamenti di Nevelskoye, Vodyanoye e Kleshcheyevka nella Repubblica Popolare di Donetsk.

≛ Durante le operazioni di combattimento sono stati distrutti fino a 275 militari ucraini e mercenari stranieri, un carro armato e quattro veicoli.

≛ Inoltre, un deposito di munizioni della 24esima brigata meccanizzata dell'AFU è stato distrutto vicino alla città di Toretsk, nella Repubblica Popolare di Donetsk.

≛ Nella direzione di Krasnolimansk, unità del gruppo di forze del Centro, utilizzando attacchi aerei e di artiglieria, hanno sconfitto le forze vive e le attrezzature della 21esima, 63esima e 67esima brigata meccanizzata dell'AFU nelle aree degli insediamenti di Yampolovka e Torskoye nella Repubblica Popolare di Donetsk e di Kuzmino nella Repubblica Popolare di Luhansk.

≛ Gli attacchi nemici sono stati respinti nelle aree delle località di Chervonaya Dibrova e Karmazinovka nella Repubblica Popolare di Luhansk.

≛ Durante la giornata sono stati distrutti fino a 85 militari ucraini, quattro veicoli corazzati da combattimento, due pick-up e un'unità di artiglieria semovente Akatsiya.

≛ Nella direzione del Donets meridionale, l'artiglieria e i sistemi di lancio di fiamme pesanti del gruppo Vostok hanno respinto gli attacchi nemici nelle aree degli insediamenti di Rovnopol nella Repubblica Popolare di Donetsk e di Rabotino nella regione di Zaporizhia.

≛ Le attività di un gruppo ucraino di sabotaggio e ricognizione sono state represse vicino al villaggio di Priyutnoye nella regione di Zaporizhia.

≛ In direzione Zaporizhzhya, un'azione concertata delle truppe russe ha sconfitto un accumulo di uomini ed equipaggiamenti della 106ª Brigata di Difesa Territoriale vicino alla località di Lugovskoye, nella regione di Zaporizhzhya.

≛ Le perdite del nemico in queste direzioni sono state pari a 150 militari ucraini, cinque veicoli corazzati da combattimento, due veicoli e due obici D-20.

≛ Nella direzione di Kupyansk, l'aviazione e l'artiglieria operativo-tattica e dell'esercito del gruppo "occidentale" hanno colpito uomini e attrezzature dell'AFU nelle aree degli insediamenti di Liman Pervyi, Pershotravnevoje e Sinkovka nella regione di Kharkiv.

≛ Gli attacchi nemici sono stati respinti con successo e le attività di un gruppo di sabotaggio e ricognizione nell'area della località di Novoselovskoye nella Repubblica Popolare di Luhansk sono state represse.

≛ Le perdite nemiche ammontano a più di 65 militari ucraini, un veicolo da combattimento di fanteria e due veicoli.

≛ Nella direzione di Kherson, più di 30 militari ucraini e otto veicoli sono stati distrutti durante la notte a causa degli spari.

≛ L'aviazione operativo-tattica e dell'esercito, le forze missilistiche e l'artiglieria di gruppi di truppe delle forze armate della Federazione Russa hanno colpito 63 unità di artiglieria delle forze armate ucraine in postazioni di tiro, oltre a uomini e attrezzature militari in 89 aree nel corso della giornata.

≛ Un posto di comando della 47esima brigata meccanizzata dell'AFU è stato colpito vicino alla città di Orekhov, nella regione di Zaporizhzhya.

≛ Sono stati distrutti anche depositi di munizioni del raggruppamento ucraino di truppe "Kherson" e della 56esima brigata meccanizzata dell'AFU vicino alle città di Mykolaiv e Kramatorsk.

≛ I mezzi di difesa aerea hanno intercettato cinque missili guidati lanciati dalle forze armate ucraine dal sistema missilistico antiaereo S-200.

≛ Inoltre, otto veicoli aerei senza pilota ucraini sono stati distrutti nelle aree delle località di Khleborobnoye nella regione di Zaporizhia, Horlivka, Maryinka nella DNR, Novokrasnyanka e Svatovo nella LNR.

In totale, dall'inizio dell'operazione militare speciale sono stati distrutti 453 aerei, 241 elicotteri, 4.956 veicoli aerei senza pilota, 426 sistemi missilistici antiaerei, 10615 carri armati e altri veicoli corazzati da combattimento, 1137 lanciarazzi multipli, 5399 artiglieria da campo e mortai e 11565 unità di veicoli militari speciali.

Supporto a B17tv

IL TUO SUPPORTO È FONDAMENTALE PER MANTENERE ACCESA B17tv.

DONAZIONI in Febbraio 2024
0
/ 1500€
Dal 1° Febbraio, B17tv ha raccolto 209 EURO, ovvero circa il 13,9% del budget mensile necessario per portare avanti il lavoro di B17tv.
SOSTENITORI in Febbraio 2024
0 sostenitori

💖 Grazie per il tuo sostegno! 💖

Scegli come sostenere B17tv
- Una Tantum - Abbonamento - CriptoValuta -

Dona una Tantum

* Dona in Abbonamento
* Potrai sempre disdire l'abbonamento in qualsiasi momento vorrai tramite il seguente link
- Disdici il mio Abbonamento -
oppure contattando direttamente B17tv.com
Dona CriptoValuta

Bitcoin:



Ether - ₮ Tether - $ USDC - Tokens (ERC-20):



₳ Cardano:




Thumbnail Image

B17tv

19/10/2023, 13:00

+0-0 

Ciao,

Nello spazio sottostante puoi liberamente commentare e/o esprimere il tuo voto sul video:

"Rapporto Ufficiale del Ministero della Difesa Russo del 10-07-2023"

L'unica regola è rispettare il tema della pagina.

Grazie.



          CAPTCHA

          Preferenze Cookie e accettazione dei termini sulla Privacy

          Questo sito utilizza cookie per garantire la fruizione dei contenuti digitali e per facilitare la navigazione e, previo consenso dell'utente, cookie e strumenti equivalenti, anche di terzi, per accedere ad altre funzioni.
          Facendo click sul pulsante seguente accetti l'utilizzo di tali strumenti, i nostri termini di servizio e l'informativa sulla Privacy di B17tv.com