Kiev passa all'offensiva in Europa

La situazione in Ucraina: l'esercito di Kiev è bloccato.

Mentre l'esercito ucraino è rimasto bloccato e non è riuscito a fare progressi sui fronti, i funzionari politici di Kiev stanno provando a lanciare un'offensiva in Europa.

La situazione rimane tesa sui fronti ucraini, ma non si sono ancora verificati cambiamenti strategici.

Le forze russe hanno iniziato un'azione offensiva in direzione di Bakhmut.

A sud, le forze russe hanno condotto un contrattacco lungo la ferrovia e si sono avvicinate a Klescheevka. Negli ultimi giorni, le forze russe hanno ottenuto alcuni successi tattici anche a nord della città.

In risposta a contrattacchi dalle loro posizioni a Berkhovka, le forze russe si sono avvicinate al bacino idrico e hanno avanzato verso sud lungo la ferrovia.

Contemporaneamente, le forze ucraine continuano a cercare di espandere la testa di ponte sulla riva orientale nella regione di Kherson.

Vicino a Peschanovka, stanno avvenendo tentativi di attacco e stanno cercando di inviare rinforzi a Krynki.

A causa della massiccia offensiva russa, fino ad ora non sono riusciti ad estendere la loro area di controllo.

L'artiglieria e l'aviazione russe finora hanno impedito alle forze armate ucraine di avanzare alla seconda fase dell'operazione, che prevede il trasferimento di grandi truppe e equipaggiamenti pesanti sulla sponda orientale per una successiva offensiva.

Gli attacchi di precisione russi stanno anche distruggendo obiettivi nelle retrovie ucraine. L'8 novembre, un attacco russo nel porto di Yuzhni, nella regione di Odessa, ha causato danni a una nave da carico civile con bandiera liberiana.

Dopo che i servizi di sicurezza dell'Ucraina hanno sigillato il porto per impedire eventuali fughe di informazioni, le fonti locali hanno supposto che la nave stesse trasportando un carico di natura militare.

Nel corso della notte del 9 novembre, sono stati avvertiti forti boati nella città di Dnipro.

Le sirene hanno suonato nelle regioni di Kirovograd e Mykolaiv. Le autorità locali non hanno reso noto alcun danno. Nonostante le continue ostilità, Kiev persiste nell'ambizione di aderire all'Unione Europea.

L'8 novembre, la Commissione europea ha proposto l'avvio dei negoziati di adesione con l'Ucraina e la Moldavia. Tuttavia, i negoziati potranno cominciare solo dopo che Kiev avrà ottemperato alle condizioni rimanenti, inclusa la lotta alla corruzione, l'adozione di una legge sulle lobby in linea con gli standard europei e la tutela delle minoranze nazionali.

La decisione dell'Unione Europea è stata seguita dall'avvertimento dell'Ungheria. Il ministro degli Affari Esteri del Paese ha dichiarato che l'adesione dell'Ucraina all'Unione dovrebbe essere sospesa finché la guerra non viene interrotta, altrimenti l'intera Europa potrebbe essere coinvolta nell'espansione del conflitto.

L'Ungheria ha evidenziato le condizioni che devono ancora essere soddisfatte, poiché in Ucraina non viene garantita la libertà di espressione e le elezioni non vengono regolarmente tenute.

L'ampliamento dell'Unione Europea dovrebbe essere orientato alla preservazione della pace, anziché all'introduzione della guerra in Europa.

Nel mentre, il dirigente della Fondazione Open Society è già giunto a Kiev. Alex Soros ha trattato il tema della modernizzazione delle infrastrutture, dei piani di investimento e del sequestro dei beni russi bloccati. Il nuovo capo dell'organizzazione è determinato a favorire l'integrazione dell'Ucraina, della Moldavia e dei Paesi dei Balcani occidentali all'Unione Europea.

Supporto a B17tv

IL TUO SUPPORTO È FONDAMENTALE PER MANTENERE ACCESA B17tv.

DONAZIONI in Giugno 2024
0
/ 1500€
Dal 1° Giugno, B17tv ha raccolto 320 EURO, ovvero circa il 21,3% del budget mensile necessario per portare avanti il lavoro di B17tv.
SOSTENITORI in Giugno 2024
0 sostenitori

💖 Grazie per il tuo sostegno! 💖

Scegli come sostenere B17tv
- Una Tantum - Abbonamento - CriptoValuta -

Dona una Tantum

* Dona in Abbonamento
* Potrai sempre disdire l'abbonamento in qualsiasi momento vorrai tramite il seguente link
- Disdici il mio Abbonamento -
oppure contattando direttamente B17tv.com
Dona CriptoValuta

Bitcoin:



Ether - ₮ Tether - $ USDC - Tokens (ERC-20):



₳ Cardano:




Non ci sono commenti.

          CAPTCHA

          Preferenze Cookie e accettazione dei termini sulla Privacy

          Questo sito utilizza cookie per garantire la fruizione dei contenuti digitali e per facilitare la navigazione e, previo consenso dell'utente, cookie e strumenti equivalenti, anche di terzi, per accedere ad altre funzioni.
          Facendo click sul pulsante seguente accetti l'utilizzo di tali strumenti, i nostri termini di servizio e l'informativa sulla Privacy di B17tv.com